FSMNews

Il fornitore di servizi finanziari e la banca di rilievo Wells Fargo sta cercando di moltiplicare il suo taglio dei costi, in quanto i contraccolpi dallo scandalo delle vendite continua a pesare sulla banca. WF sta cercando di portare a giudizio alcuni azionisti dalla sua ultima ed elaborata presentazione di ieri. Inoltre, le notizie incombenti sulla decisione della banca di vendere potenzialmente le loro unità di intermediazione assicurativa è ancora sul tavolo. 

Wells Fargo sta cercando di tagliare $2 miliardi delle sue spese fino al 2019; questo è implementato in cima al precedente annuncio della banca per tagliare un altro obiettivo di $2 miliardi. Ieri, il Direttore Finanziario della banca, John Shrewsberry, ha annunciato che gli analisti possono  aspettarsi un "numero più grande" sui seguenti eventi che la banca può tenere nel prossimo futuro.

FSMNews

Piano WF dopo lo scandalo

La presentazione di ieri della terza banca più grande è stata fortemente attesa dal mercato, ma i dati e le informazioni presentate erano sconvenienti e non riuscirono ad impressionare Wall Street. L’ammonimento è la rivelazione della banca che lo scandalo stia ancora colpendo la sua crescita dei ricavi; lo scandalo prevede 2,1 milioni di conti non autorizzati creati per raggiungere l’obiettivo di vendita.      

L'Amministratore Delegato, Tim Sloan, ha espresso un senso di tristezza quando si riferisce alle precedenti pratiche di vendita i e ai livelli di spesa della banca, secondo la presentazione di ieri; la banca sta cercando di mantenere le sue spese nella gamma dal 55% al ​​59% del reddito. Questo piano non è riuscito nel primo trimestre dell'anno, poiché le spese si attestano al rapporto del circa 62%. Tim Sloan ha osservato che "Il funzionamento a questo livello è assolutamente inaccettabile," Sloan ha anche aggiunto "Noi abbiamo avuto un programma di incentivazione e una cultura di vendita ad alta pressione nella nostra banca comunitaria giunta a comportamenti che sono stati talvolta inappropriati e incoerenti ai nostri valori" e ha chiuso con "ha preso troppo tempo per apprezzare la serietà del problema".

FSMNews

Può l’alto interesse aiutare Wells Fargo? 

Lo scandalo dei conti ha colpito Wells Fargo veramente duro e l’ha mandato a terra, il lato positivo sul quale potrebbero guardare in avanti è il tasso di interesse in espansione. La terza banca più grande negli Stati Uniti necessita di un aumento di 100 punti base del loro tasso a breve e lungo termine, che potrebbe tradursi in un reddito netto di qualsiasi cosa tra il 2% e il 5% in soli 12 mesi dopo i tassi di interesse corretti. 

Le cifre si basano sul reddito netto generato dalla banca l'anno scorso di $47,8 miliardi, che può facilmente equivalersi ad un aumento delle cifre da 1 miliardo e 2,4 miliardi di dollari di entrate aggiunte. Questo è un respiro ideale d’aria fresca per la banca con sede in California ai suoi 2 anni consecutivi di guadagni in diminuzione; questo è un evento sfortunato da una banca altamente considerata.                                        

FSMNews

Venderà Wells Fargo il suo brokeraggio assicurativo?        

Notizie recenti hanno suggerito che Wells Fargo cercherà di vendere la sua unità assicurativa di brokeraggio per circa $2 miliardi. Secondo Brian Kleinhanzl del Keefe, Bruyette & Woods, lui ha osservato che "Va notato che i ricavi assicurativi di Wells sono l'1,2% dei ricavi totali. Se supponiamo che l'attività sia stata venduta all'inizio del 2017, noi stimiamo che la nostra stima EPS del 2017 sarebbe ridotta di $0.03, ogni altra cosa uguale. Ovviamente, la conoscenza dei finanziamenti sottostanti dell’attività è limitata, quindi per la nostra analisi pro-forma, applichiamo un rapporto di efficienza dell'80% con la stima di reddito per le assicurazioni di $1.1 Mld per FY 2017. Positivamente, si prevede che il rapporto di efficienza della Wells per l'intero anno 2017 si ridurrebbe di 26bps al 58,9% dal 59,1%, proprio all'interno dell'obiettivo 55-59% della società."                

Segui FSM Notizie per gli ultimi aggiornamenti del mercato! Noi ti forniamo le notizie più recenti riguardo Forex, materie prime, automobilismo, consumatore, finanza, economia e tecnologia. Non lasciarti scappare nessun ritmo di notizie! Iscriviti adesso!